Cos'è il Piano degli Studi

Il Piano degli Studi (PDS) è l'elenco delle attività formative (esami, laboratori, altre attività) che lo studente intende sostenere nel corso di ogni anno accademico e va – in ogni caso - presentato nel periodo indicato nella sezione "Scadenze", tramite l’apposita funzione dei Servizi Online.

Specifiche di presentazione per i Corsi di Laurea Triennali (+ Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Edile-Architettura)

Il piano degli studi ha validità annuale, quindi nel periodo preposto alla presentazione devi inserire prioritariamente gli esami che avevi nel piano precedente e che risultano non superati al momento della presentazione di quello nuovo, poi puoi aggiungere nuove frequenze di insegnamenti mai inseriti in precedenza.

Gli insegnamenti di secondo semestre già frequentati vanno reinseriti nel nuovo piano anche se si ha intenzione di sostenerli negli appelli di recupero di Gennaio/Febbraio, se superati in questa sessione verranno eliminati dalle nuove frequenze richieste e non saranno conteggiati nei cfu per il calcolo della  quota di contributo onnicomprensivo.

In fase di iscrizione all’esame ricordati che li dovrai selezionare dagli esami dell’anno accademico precedete.

Specifiche di presentazione per i Corsi di Laurea Magistrale

Per i Corsi di Laurea Magistrale sarà sufficiente inserire gli insegnamenti/attività formative una volta sola nel Piano degli Studi e questi, in caso di mancato superamento dell’esame, permarranno per gli anni successivi. Lo studente e’ tenuto a presentare piano ogni anno finchè non raggiunge i 120 cfu effettivi utili al conseguimento del titolo e negli anni seguenti é esonerato dalla presentazione piano a meno che non voglia apportare modifiche.

ATTENZIONE: Per i soli laboratori della Scuola di Architettura Urbanistica Ingegneria delle Costruzioni fare affidamento a specifici avvisi sul sito della Scuola.

Specifiche per tutti i corsi

Puoi confermare il Piano degli Studi consigliato (che include insegnamenti per circa 60 CFU), proposto dal sistema, o modificarlo nel rispetto dei vincoli dettati dal Regolamento Didattico del tuo Corso di Studi per conoscere ulteriori dettagli puoi rivolgerti alla Scuola.

  • Piano degli Studi consigliato: quando il percorso formativo è quello consigliato nel Regolamento Didattico del Corso di Studi. Il piano viene automaticamente approvato al termine del periodo previsto per la presentazione
  • Piano degli Studi autonomo: quando è diverso dal Piano degli Studi "standard" definito dal Regolamento Didattico. Il Piano, in questo caso, verrà valutato dal Consiglio di Corso di Studi ai fini di una sua approvazione

La fase successiva è quella di Approvazione e potrà avvenire solo dopo la scadenza della chiusura della finestra temporale di presentazione/modifica semestrale.

Il conseguimento del titolo può avvenire solo dopo il superamento dei sottostanti cfu effettivi previsti:

  • 180 per i corsi di Laurea triennale
  • 120 per i corsi di Laurea Magistrale
  • 300 per il corso a ciclo unico quinquennale

Anno accademico 2021/2022