Team e Contatti

Servizio Valorizzazione ricerca - Technology Transfer Office (TTO)

Il TTO del Politecnico di Milano è uno dei primi istituiti in Italia, tra i fondatori di Netval (Network dei TTO delle università italiane). In questi anni ha raggiunto comprovati risultati sia in termini di gestione della proprietà intellettuale con un portafoglio di oltre 1600 brevetti, più metà dei quali sono già in utilizzo a livello industriale e commerciale, sia in termini di creazione di imprese spin-off.

Mission

La MISSION del Technology Transfer Office (TTO) è quella di supportare ricercatori, studenti e personale nel trasferire le conoscenze scientifiche dal laboratorio al mercato, in modo da contribuire allo sviluppo sociale, culturale ed economico della Società. Il TTO offre competenze tecniche e legali per massimizzare le opportunità di sfruttamento commerciale di ogni tipo di risultato innovativo nei settori dell’ingegneria, dell'architettura e del design.

Servizi

Il personale del TTO, grazie alle competenze tecnico-scientifiche (meccanica, chimica, architettura, elettronica, fisica e bioingegneria), economico-gestionali e legali, da un lato fornisce ai ricercatori dell’Ateneo il supporto professionale necessario in ogni fase del processo di trasferimento tecnologico, dall’altro è un punto di rifermento per quelle aziende che vogliono interfacciarsi con il Politecnico per acquisire innovazioni o per attivare collaborazioni per svilupparle.

Attività

  • Valutazione della proteggibilità dei risultati della ricerca
  • Gestione della fase istruttoria e preparatoria al deposito del brevetto e delle altre forme di privativa industriale
  • Valorizzazione della Proprietà intellettuale attraverso il licensing
  • Supporto alla negoziazione sulla proprietà intellettuale nelle diverse forme di collaborazione con l’industria
  • Gestione della fase istruttoria e preparatoria alla creazione di impresa spin-off
  • Gestione di servizi volti alla crescita delle società spin-off
  • Formazione e informazione su proprietà intellettuale e su trasferimento tecnologico

Staff

DOTT. ROBERTO TIEZZI - CAPO SERVIZIO
roberto.tiezzi(at)polimi.it - Tel. +39.02.2399.9232
Ha una formazione giuridica, ma si specializza molto presto nel settore della proprietà intellettuale, con esperienze formative acquisite in campo internazionale e svolgendo azioni didattiche in diversi contesti nazionali. Dal febbraio 2012 all’aprile 2014 è stato Direttore di UNIMITT - Centro d’Ateneo per l’Innovazione e il Trasferimento Tecnologico dell’Università degli Studi di Milano, mentre precedentemente ha lavorato presso la Divisione Affari Legali dell’Università degli Studi di Milano (dal 2001 al 2008) e presso UNIMITT (dal 2008 al 2012). Attualmente, è responsabile del Technology Transfer Office - TTO del Politecnico di Milano, dove si occupa di gestione della proprietà intellettuale, licensing e supporto alla creazione di imprese innovative e membro del Consiglio Direttivo di PNIcube (Associazione Italiana degli Incubatori Universitari e delle Business Plan) e socio Netval (Network per la valorizzazione della Ricerca Universitaria).

ING. PAOLA BAGNOLI – TECHNOLOGY TRANSFER MANAGER
paola.bagnoli(at)polimi.it - Tel. +39.02.2399.9230
Laurea e Ph.D in Ingegneria Biomedica. Dopo 12 anni di attività di ricerca nel settore della bioingegneria industriale presso il Politecnico, in particolare nel campo dei sistemi di supporto alla vita nell’ambito cardiovascolare e respiratorio, lavora oggi al TTO come Technology Transfer Manager. Si occupa principalmente della valutazione dei requisiti di brevettabilità (analisi della prior art) delle invenzioni proposte dai Ricercatori, dai Docenti e dagli Studenti di Politecnico. Segue, inoltre, la procedura istruttoria di deposito e di prosecuzione delle domande di brevetto e ha un ruolo di supporto alle attività di valorizzazione e di licensing delle innovazioni, in particolare in ambito Med-Tech.

DOTT. MASSIMO BARBIERI - TECHNOLOGY TRANSFER MANAGER
massimo.barbieri(at)polimi.it - Tel. +39.02.2399.9233
Laureato in Chimica e specializzato nel management della Proprietà Intellettuale. Coautore di due libri riguardanti i brevetti e la proprietà intellettuale, si occupa principalmente della valutazione di invenzioni, di ricerche di prior art e di licensing per le domande di brevetto proposte dagli inventori del Politecnico nell’ambito della chimica e della meccanica.

ING. VITTORIA ROIATI - TECHNOLOGY TRANSFER MANAGER
vittoria.roiati(at)polimi.it
Laurea e Ph.D in Ingegneria Fisica conseguiti presso il Politecnico di Milano, ha lavorato presso vari istituti di ricerca in Italia e all’estero. Si occupa principalmente di analisi della prior art per le domande di brevetto proposte dagli inventori del Politecnico e per conto di terzi nell’ambito della fisica, delle nanotecnologie, dell'elettronica e delle telecomunicazioni. Ha un ruolo di supporto alle attività di licensing dei brevetti e di valorizzazione della ricerca. È autrice di varie pubblicazioni scientifiche.

DOTT.SSA BARBARA COLOMBO - TECHNOLOGY TRANSFER MANAGER
barbara.colombo(at)polimi.it - Tel. +39.02.2399.9229
Architetto e Ph.D in Disegno Industriale presso il Politecnico di Milano. Le sue principali mansioni riguardano l'istruttoria per la valutazione, per la protezione e per la valorizzazione delle opere di design e di architettura, del diritto d’autore, dei contratti di edizione dell’Ateneo e per l'istruttoria per il deposito dei marchi del Politecnico. Inoltre, si occupa delle attività di supporto alla creazione di impresa in ambito accademico (gestione dell'istruttoria di accreditamento a società spin-off).

ING. ANNAMARIA TEDESCO – MANAGER RICERCA COLLABORATIVA
annamaria.tedesco(at)polimi.it - Tel. +39.02.2399.9234 - Fax 02.2399.9231
Laureata in Ingegneria elettronica, le sue principali mansioni e responsabilità riguardano la gestione della proprietà intellettuale all'interno delle svariate forme di ricerca collaborativa dell’Ateneo, in particolare convezioni quadro, accordi di ricerca, bandi di finanziamento nazionali e internazionali, borse di dottorato. Cura, inoltre, aspetti della gestione dei brevetti derivanti dalla ricerca finanziata dell’Ateneo.

DOTT.SSA SILVIA BIANCO – INNOVATION PROMOTER
silvia.bianco(at)polimi.it - Tel. +39.02.2399.9235
Laureata in Industrial Design con esperienza estera e qualificazioni in marketing e in project management della ricerca scientifica, si occupa dell’attività di business intelligence finalizzata all’individuazione di opportunità commerciali derivanti dalla valorizzazione dei brevetti di Ateneo. Supporta, inoltre, le attività di networking e di revisione di contratti di licenza e di riservatezza.

DOTT.SSA ANNALISA BALLOI – INNOVATION PROMOTER
annalisa.balloi(at)polimi.it - Tel. +39.02.2399.9246
Laurea in Scienze Biologiche presso l’Università degli studi di Cagliari e Ph.D in Biotecnologie Microbiche presso l’Università degli studi di Milano. Con esperienza nella creazione e nella gestione di uno Spin-Off universitario, si occupa principalmente attività di networking e di business intelligence finalizzate al licensing dei brevetti.

DOTT. AYOUB EL ZIANI  TECHNOLOGY TRANSFER MANAGER
ayoub1.el(at)mail.polimi.it - Tel. +39.02.2399.9239
Laureato in Ingegneria Chimica presso il Politecnico di Milano. Si occupa principalmente della valutazione di invenzioni, di ricerche di prior art per le domande di brevetto proposte dagli inventori del Politecnico e per conto di terzi nell’ambito della chimica, della fisica, delle nanotecnologie e dei software. Ha un ruolo di supporto alle attività di licensing dei brevetti e di valorizzazione della ricerca.

MARIA TERESA GERACE – SEGRETERIA /OFFICE ADMINISTRATION
mariateresa.gerace(at)polimi.it – Tel. +39.02.2399.9250
Studentessa di Economia e Amministrazione delle Imprese presso l’Università degli Studi di Milano – Bicocca. Attualmente è impiegata come supporto alle attività amministrative del TTO del Politecnico di Milano.

BEATRICE SAGLIO  TECHNOLOGY TRANSFER MANAGER
beatrice.saglio(at)polimi.it - Tel. +39.02.2399.9236
Laurea e PhD in Ingegneria dei Materiali presso il Politecnico di Milano. Le principali attività svolte sono ricerche di prior art e la valutazione delle proposte degli inventori del Politecnico di Milano, così come il supporto alle attività di licencing, nell’ambito della chimica e dei materiali.

Per informazioni