Detrazioni e rimborsi

Detrazione delle spese per la formazione universitaria

Le spese per l’istruzione e la formazione universitaria sono considerate oneri per i quali è riconosciuta una detrazione d’imposta del 19%.

Se non sei in possesso delle ricevute e ti servono ai fini della detrazione puoi:

  • richiedere al tuo Istituto bancario la documentazione attestante i versamenti effettuati se hai pagato tramite banca;
  • esibire le stampe delle schermate dei pagamenti oppure la schermata presente in Servizi Online alla voce “Tasse” selezionando il tasto “storico pagamenti”, unitamente ad un estratto conto dei movimenti bancari, se hai pagato con carta di credito;
  • richiedere un certificato in bollo attestante i pagamenti relativi a un anno solare.

I dati relativi alle tasse pagate vengono comunicati all’Agenzia delle Entrate al fine del loro inserimento nel 730 precompilato. Le spese universitarie che sono comunicate riguardano il totale delle spese sostenute nell'anno solare per iscrizione, tasse e contributi universitari al netto dei rimborsi relativi alle spese sostenute nello stesso anno solare.

Gli studenti che volessero opporsi (vedi Agenzia delle Entrate) all’inserimento di tali dati nella dichiarazione precompilata possono comunicarlo nel periodo previsto dall’Agenzia delle Entrate seguendo le indicazioni fornite dalla stessa.

Le Segreterie Amministrative del Politecnico di Milano non forniscono ulteriori informazioni inerenti alla dichiarazione dei redditi. Per informazioni più dettagliate rivolgiti all'Agenzia delle Entrate o all'intermediario che si occupa delle relative dichiarazione dei redditi. 

Rimborsi

Lo studente è tenuto ad indicare le modalità di pagamento che desidera per eventuali rimborsi accedendo ai Servizi Online > Dati > Gestione delle modalità di pagamento e aggiornare i dati relativi al conto corrente se variati. In mancanza di tali indicazioni non sarà possibile procedere all'erogazione del rimborso.

I nuovi immatricolati che rinunciano agli studi entro le scadenze previste hanno diritto al rimborso della 1° rata di tasse.

Per richiedere il rimborso utilizzare l’apposito modulo disponibile nella sezione Modulistica.

Il rimborso non include l'imposta di bollo di 16 € e non è erogabile nel caso in cui siano stati richiesti certificati di iscrizione in bollo e siano stati utilizzati.

Per ulteriori informazioni


Anno accademico 2019/2020