Corsi di laurea e corso di laurea magistrale a ciclo unico in Ingegneria Edile-Architettura

1. Corsi in lingua italiana

Progettazione dell'Architettura (in Italiano) + Urbanistica: Città Ambiente Paesaggio + corso a ciclo unico in Ingegneria Edile-Architettura

Per l'A.A. 2019/2020 il Test di Architettura non prevede una sezione di inglese. Dopo esserti immatricolato dovrai, quindi, dimostrare la conoscenza della lingua inglese: 

  • presentando alla Segreteria studenti una certificazione di lingua tra quelle riconosciute dal Politecnico, conseguita con punteggio non inferiore a quelli riportati nella tabella 1
    oppure
  • partecipando ad apposite sessioni dedicate di test TENG organizzate dal Politecnico per la verifica della conoscenza della lingua inglese (TENG)
  • sostenendo test specifici presso enti esterni al Politecnico. Questi test, riservati agli studenti del Politecnico, non rilasciano alcuna certificazione, ma permettono soltanto di assolvere il debito OFA

Per maggiori informazioni sulle modalità di recupero degli OFA di inglese e sulle limitazioni alla carriera che questi comportano, vedi la pagina relativa agli OFA.

Per gli studenti iscritti al corso di laurea Magistrale a ciclo unico in Ingegneria Edile Architettura si ricorda che ai fini del conseguimento della laurea è necessario presentare una delle certificazioni indicate in Tabella 3.

Design

Subito dopo aver sostenuto il test di ammissione, ti verrà sottoposta la prova di lingua inglese TENG (Test of English)Devi sostenere la prova di inglese TENG anche se sei già in possesso di certificazioni esterne che attestano la tua conoscenza della lingua inglese. 

Attenzione: la prova di inglese TENG non concorre al calcolo del punteggio ai fini della formazione delle graduatorie in base alle quali viene decretata l’ammissione ai Corsi di Laurea in Design.

In caso di mancato superamento della prova TENG, se non risponderai correttamente ad almeno 24 su 30 quesiti che compongono la sezione di inglese, ti verranno assegnati degli OFA (Obblighi Formativi Aggiuntivi) di inglese che potrai recuperare:

  • presentando alla Segreteria studenti una certificazione di lingua tra quelle riconosciute dal Politecnico, conseguita con punteggio non inferiore a quelli riportati nella tabella 1
  • partecipando ad apposite sessioni dedicate di test TENG organizzate dal Politecnico per la verifica della conoscenza della lingua inglese (TENG)
  • sostenendo test specifici presso enti esterni al Politecnico. Questi test, riservati agli studenti del Politecnico, non rilasciano alcuna certificazione, ma permettono soltanto di assolvere il debito OFA

Per maggiori informazioni sulle modalità di recupero degli OFA di inglese e sulle limitazioni alla carriera che questi comportano, vedi la pagina relativa agli OFA.

Ingegneria

Il Test di ingegneria (TOL) include una parte destinata all'accertamento della conoscenza della lingua inglese. Se non risponderai correttamente ad almeno 24 su 30 quesiti che compongono la sezione di inglese del TOL, ti verranno attribuiti degli OFA (Obblighi Formativi Aggiuntivi) di inglese che potrai recuperare:

  • presentando alla Segreteria studenti una certificazione di lingua tra quelle riconosciute dal Politecnico, conseguita con punteggio non inferiore a quelli riportati nella tabella 1
  • partecipando ad apposite sessioni dedicate di test TENG organizzate dal Politecnico per la verifica della conoscenza della lingua inglese (TENG)
  • sostenendo test specifici presso enti esterni al Politecnico. Questi test, riservati agli studenti del Politecnico, non rilasciano alcuna certificazione, ma permettono soltanto di assolvere il debito OFA

Per maggiori informazioni sulle modalità di recupero degli OFA di inglese e sulle limitazioni alla carriera che questi comportano, vedi la pagina relativa agli OFA

2. Corsi in lingua inglese

Progettazione dell'Architettura (in Inglese)

Per l'A.A. 2019/2020 il Test di Architettura non prevede una sezione di inglese. Dopo esserti immatricolato al Corso di Laurea Architectural Design (Progettazione dell'Architettura) in lingua inglese dovrai, quindi, dimostrare la conoscenza della lingua inglese presentando alla Segreteria Studenti una certificazione di lingua inglese tra quelle riconosciute dal Politecnico, conseguita con punteggio non inferiore a quelli riportati nella tabella 2.

3. Altre norme

Studenti con precedente carriera universitaria e passaggi di corso

Se:

  • sei uno studente proveniente da un altro Ateneo
  • sei già laureato e vuoi prendere una seconda Laurea
  • la tua precedente carriera si è chiusa dopo una rinuncia o decadenza degli studi e ti sei reimmatricolato
  • sei già iscritto al Politecnico di Milano e hai effettuato un passaggio di corso

ti saranno registrati sulla nuova carriera gli OFA di inglese a meno che tu non abbia già superato il test di inglese TENG o abbia presentato in Segreteria Studenti una delle certificazioni attestanti la conoscenza dell’inglese conseguita con punteggio non inferiore a quello riportato nella tabella 1.

Attenzione: il trasferimento/passaggio/ingresso al Corso di Laurea in Progettazione dell’Architettura in lingua inglese è possibile solo presentando alla Segreteria Studenti una certificazione di lingua inglese tra quelle riconosciute dal Politecnico, conseguita con punteggio non inferiore a quelli riportati nella tabella 2.

Fino a quando non avrai assolto gli OFA di inglese: 

  • se sarai ammesso al primo anno, avrai le stesse limitazioni di carriera previsti per i neo-immatricolati; per maggiori informazioni vedi la pagina relativa agli OFA
  • se sarai ammesso a un anno successivo al primo, non potrai aggiungere negli anni accademici successivi nuovi insegnamenti di anni successivi a quello di ammissione (Attenzione: questo vale anche per gli studenti iscritti a un Corso di Laurea del Politecnico che hanno richiesto un passaggio di corso)
  • se sarai ammesso con un Piano degli Studi completo di tutti gli insegnamenti necessari per conseguire la Laurea, non potrai accedere alla prova finale

Passaggi di ordinamento/corso dal D.M. 509/1999 al D.M. 270/2004

Non ti sarà attribuito l’OFA di inglese effettuando il passaggio di ordinamento interno al Politecnico di Milano se:

Una di queste due condizioni ti consentirà l’ammissione alla Prova Finale.

Se non sussiste almeno una delle due condizioni, ti verranno attribuiti OFA di inglese che potrai recuperare:

  • presentando alla Segreteria Studenti una certificazione di lingua tra quelle riconosciute dal Politecnico, conseguita con punteggio non inferiore a quelli riportati nella tabella 1
  • partecipando ad apposite sessioni dedicate di test TENG organizzate dal Politecnico per la verifica della conoscenza della lingua inglese (TENG)
  • sostenendo test specifici presso enti esterni al Politecnico. Questi test, riservati agli studenti del Politecnico, non rilasciano alcuna certificazione, ma permettono soltanto di assolvere il debito OFA

Per maggiori informazioni sulle limitazioni alla carriera e sulle modalità di recupero degli OFA di inglese, vedi la pagina relativa agli OFA.

Passaggi di ordinamento/corso da ordinamenti precedenti al D.M. 509/1999 al D.M. 270/2004

Effettuando il passaggio di ordinamento interno al Politecnico di Milano vengono convalidati CFU per la lingua straniera. 

Se provieni da ordinamenti che non prevedevano l’accertamento della conoscenza della lingua straniera, ti verrà attribuito l’OFA di Inglese che potrai assolvere superando il TENG entro il primo anno di iscrizione dal passaggio, oppure presentando una delle certificazioni indicate nella tabella 1

Se provieni da ordinamenti che prevedevano l’accertamento della conoscenza di una lingua straniera, non ti verrà attribuito l’OFA di Inglese a patto che avessi già accertato la conoscenza della lingua Inglese in una delle modalità previste dall’ordinamento di provenienza. In caso di mancato accertamento, ti verrà attribuito l’OFA di Inglese che potrai assolvere superando il TENG entro il primo anno di iscrizione dal passaggio, oppure presentando una delle certificazioni indicate nella tabella 1.

Non verranno presi in considerazione accertamenti di conoscenza di una lingua straniera diversa dall’inglese.


Anno accademico 2018/2019