Sospensione degli studi

Anno accademico 2022/2023

Nel corso della tua carriera universitaria, puoi richiedere (una sola volta) di sospendere temporaneamente i tuoi studi. Questo periodo di sospensione non viene calcolato ai fini della decadenza dagli studi e non può essere:

  • superiore alla durata normale del Corso di Studi (3 anni per la Laurea, 2 anni per la Laurea Magistrale), 
  • inferiore a un anno accademico

Nel periodo di sospensione non puoi frequentare le attività didattiche; partecipare a prove di valutazione; ottenere passaggi, trasferimenti o altri provvedimenti amministrativi; richiedere agevolazioni economiche. Per tutta la durata della sospensione, inoltre, non è possibile la registrazione di esami. Se sei uno studente con cittadinanza Extra UE, non potrai ottenere certificati utili al rilascio del permesso di soggiorno.

Come richiedere la sospensione degli studi

Puoi presentare domanda di sospensione in qualsiasi momento dell’anno accademico ma devi essere in regola con tutti i pagamenti fino all'ultimo anno accademico al quale ti sei iscritto.

Richiedi la sospensione degli studi entrando nei Servizi Online > Dati di carriera > Richieste di Sospensione o Rinuncia segui la procedura indicata nell’apposita applicazione, completandola con il pagamento di quanto richiesto (marca da bollo più eventuali arretrati).

Il pagamento è necessario per completare la richiesta e potrà essere effettuato, entro la scadenza indicata, al termine della presentazione della domanda, scegliendo tra pagamento immediato con carta di credito prepagata e pagamento successivo tramite home banking.

Cosa devi sapere

Se non riprenderai gli studi entro il periodo di sospensione massimo previsto, sarai dichiarato decaduto dagli studi.

Se nell'anno accademico in corso hai già compiuto atti amministrativi (ad esempio hai già pagato la prima rata delle tasse universitarie, hai già presentato il Piano degli Studi, hai già partecipato a prove di valutazione, eccetera), non puoi richiedere la sospensione per l'anno accademico in corso.

RIPRESA DEGLI STUDI

Se vuoi riprendere gli studi dopo un periodo di sospensione devi contattare la Segreteria Studenti per chiedere che sia reso disponibile nei Servizi On Line l’importo per il pagamento. È consigliabile regolarizzare la propria posizione entro i termini previsti per il pagamento della prima rata delle tasse dell'anno accademico in corso, in modo da non dover pagare anche la mora per il ritardato pagamento della prima rata.

Attenzione: la ripresa degli studi è possibile solo se non sei entrato nella condizione di decadenza dagli studi.

QUANTO DEVI PAGARE

L'importo complessivo viene calcolato sommando:

  • 254,00 € per ogni anno accademico di interruzione (cosiddetto "diritto fisso di ricongiunzione")
  • tasse e contributi dell’anno accademico in corso