Mobilità extra-EU

Il Politecnico di Milano promuove moltissimi accordi di scambio studenti con Istituzioni appartenenti a Paesi al di fuori dell'Unione Europea.

Per fare un periodo di studi (corsi o tesi) in una università extra europea devi aver completato almeno il primo anno al Politecnico di Milano e rispondere al Bando di selezione che viene pubblicato annualmente: i criteri della selezione tengono conto soprattutto dei tuoi risultati accademici, come la media e i CFU acquisiti nel corso dei tuoi studi. 

Una volta selezionato, partirai per la sede ospitante dove potrai seguire corsi e sostenere esami con la garanzia di ottenere al tuo rientro il pieno riconoscimento in carriera dei crediti formativi ottenuti all’estero.

COME PARTECIPARE AD UNA MOBILITA’ IN UN PAESE EXTRA UE: BANDO, CANDIDATURA E SELEZIONI

  1. leggi attentamente il Bando di concorso per la Mobilità Internazionale
  2. consultare la Mappa delle sedi partner consigliate per il tuo Corso di Studi: sulle pagine web delle università di tuo interesse verificane l’offerta accademica disponibile e eventuali requisiti minimi richiesti per svolgere lo scambio
  3. seleziona il tuo Corso di Studi nei Manifesti e controlla nel Regolamento Didattico (in particolare del punto 12) se esistono vincoli o requisiti minimi che devi soddisfare per accedere alla mobilità internazionale
  4. compila il modulo di candidatura sui Servizi Online entro la scadenza prevista nel Bando
  5. le selezioni seguono il calendario pubblicato nel Bando: verificale sui tuoi Servizi online assegnazioni e avvisi.

Approfondimenti

Studiare all'estero

Guarda il video