ERASMUS

La mobilità Erasmus per studio nell’ambito del programma comunitario Erasmus+  ti consente, dopo aver completato almeno il primo anno di corsi, di recarti per studio o per tesi presso un ateneo con il quale il Politecnico di Milano ha un accordo di scambio. 

Al termine del periodo di mobilità, i crediti formativi che avrai acquisito all’estero verranno riconosciuti come parte integrante del tuo percorso di studi.

È possibile svolgere la mobilità Erasmus in un paese europeo partecipante al programma (Key Action 103) oppure in un paese partner extra europeo (Key Action 107). Il Politecnico di Milano ha stipulato accordi Erasmus con oltre 400 università: l’elenco delle sedi disponibili per il tuo specifico Corso di Studi è disponibile alla Mappa delle sedi partner.

Per partecipare al programma Erasmus e svolgere la mobilità all’estero devi rispondere al Bando per la Mobilità Internazionale che è pubblicato ogni anno (verso la metà di novembre) ed essere selezionato. La selezione avviene in base a requisiti di merito, in particolar modo i voti e i crediti ottenuti durante la tua carriera universitaria.Una volta selezionato, partirai per la sede ospitante dove potrai seguire i corsi e sostenere gli esami concordati, con la garanzia di ottenere al tuo rientro il pieno riconoscimento in carriera dei crediti formativi ottenuti all’estero.

In primo piano

Il Bando per la mobilità internazionale 2022/2023 sarà pubblicato il 23 Novembre 2021. Su questa pagina troverai il bando e le scadenze, il tutorial per la candidatura e le FAQ.

Consulta la pagina Exchange Your Mind per il calendario degli incontri di presentazione del bando e gli approfondimenti sulle opportunità di scambio.

approfondimenti

Studiare all'estero

Guarda il video