I.DRIVE (Interaction between Driver Road-Infrastructure Vehicles and Environment)

Il sito web del laboratorio si trova all'indirizzo: idrive.polimi.it 

Il Regolamento del laboratorio si trova alla pagina:http://idrive.polimi.it/?page_id=86

Attività

Il laboratorio intende sviluppare competenze interdisciplinari necessarie all’analisi e modellizzazione degli aspetti comportamentali dovuti all'interazione uomo, veicolo, infrastruttura, ambiente attraverso:

  • componente infrastrutturale fissa basata su simulatore in realtà virtuale finalizzato alla verifica ex-ante dei modelli comportamentali attesi, all'ottimizzazione congiunta di veicolo e infrastruttura, all'incremento ex-post e in-itinere della significatività statistica degli esperimenti su strada
  • componente mobile basata su veicolo instrumentato per la misura sul campo delle prestazioni e reazioni del guidatore nelle varie condizioni di guida e l’acquisizione di dati ambientali da riprodursi ex-post in simulazione

Sede

Il Laboratorio è ubicato in più sedi:

  • Dipartimento di Elettronica, Informazione e Bioingegneria, Edificio 20, Via Ponzio 34/5, Milano
  • Dipartimento di Meccanica, Edificio B22, Via La Masa 1, Milano

Attrezzature

Strumenti software per l'analisi e la modellistica di sistemi di trasporto messi a disposizione dal gruppo Trasporti del Dipartimento di Architettura, Ingegneria delle Costruzioni e Ambiente Costruito (DABC):

  • Software di elaborazioni immagini per flussi veicolari in rotatoria (VeTRA 2D/3D software proprietario)
  • Software per l’assegnazione in equilibrio (ACS-TA software proprietario)
  • Software per la progettazione e valutazione delle rotatorie (TORUS ®-Transoft)
  • Software per la micro simulazione (AIMSUN ® -TSS)

Strumenti di rilievo parametri fisiologici e psicofisici relativi al guidatore messi a disposizione dal Laboratorio di Intelligenza Artificiale e Robotica del Dipartimento di Elettronica, Informazione e Bioingegneria (DEIB) per le ricerche del laboratorio I.DRIVE:

  • 2 sistemi di acquisizione pro-comp infinity completi
  • 1 amplificatore EEG con accessori

Strumenti di ripresa per esterni e interni trasporto messi a disposizione dal gruppo Trasporti del Dipartimento DABC:

  • 2 telecamere Prosilica B/W complete di ottiche
  • 3 telecamere AXIS complete di ottiche

Simulatore del posto guida per la simulazione del posto guida messi a disposizione dal Dipartimento di Meccanica (DMEC):

  • Posto guida (sedile, pedaliera)
  • HMD e occhialini VR/AR per la visualizzazione dell’ambiente virtuale, il cui uso è da validare sui casi studio definiti
  • Software gestione della simulazione visuale del task “guida su strada”
  • Banco HiL

Il Dipartimento DEIB mette a disposizione del laboratorio un veicolo Tazzari (http://www.tazzari-zero.com).

In comodato d’uso al laboratorio:

  • Un braccialetto E3 Empatica

Servizi forniti

I principali servizi offerti da I.DRIVE Lab sono elencati di seguito. La loro attivazione avverrà gradualmente con il grado di allestimento del laboratorio.

Principali servizi offerti da IDRIVE

  • Acquisizione ed elaborazione immagini a bordo veicolo e lato simulatore;
  • Acquisizione di parametri psico-tecnici e fisiologici dei guidatori a bordo del veicolo e del simulatore;
  • Ricostruzione di ambienti registrati dal veicolo e loro simulazione in realtà virtuale;
  • Sviluppo e validazione tramite veicolo e simulatore di modelli comportamentali del guidatore, di simulazione del traffico, di analisi e pianificazione dei sistemi di trasporto;
  • Studio della reazione del guidatore a fronte di tecnologie avanzate di assistenza alla guida autonoma;
  • Misura dell’impatto di differenti progettazioni funzionali della strada e di scenari di traffico sulle prestazioni del guidatore;
  • Progettazione e validazione di nuovi dispositivi di ausilio al guidatore (ad esempio sistemi di proiezione AR su schermo, assistenti vocali).

Gestione delle attività

In relazione alle attività di cui all’art. 1 del regolamento, il titolare di un progetto sottopone la proposta al Comitato di Gestione che ne valuta il contenuto di innovazione e la fattibilità in relazione alle caratteristiche e alla missione dell'infrastruttura. A valle dell’approvazione del Comitato di Gestione, la pianificazione delle attività è concordata individuando:

  • le infrastrutture e i processi necessari per l’esecuzione delle attività;
  • l’elenco delle persone coinvolte e che avranno accesso al laboratorio per l’esecuzione delle attività;
  • la tempistica delle attività e il valore corrispondente, valutato sulla base del tariffario.

Gli accordi di carattere organizzativo ed economico connessi alle suddette attività sono riassunti in una scheda di attività, sottoscritta dal Comitato di Gestione e dal responsabile dell’attività (titolare del contratto/commessa, tutor del dottorato, altri soggetti istituzionali di Ateneo), previa approvazione del Comitato di Gestione.

Modalità di accesso alle attrezzature

Gli utenti del laboratorio sono:

  • personale strutturato, assegnisti, dottorandi e tesisti, interni all’Ateneo;
  • soggetti esterni che intendono utilizzare le infrastrutture messe a disposizione secondo le modalità di uso definite nel regolamento.

Prima dell’accesso alle risorse, ogni utente dovrà:

  • indicare il fondo di ricerca su cui saranno caricati i costi che verranno sostenuti, previa autorizzazione del responsabile del fondo, se personale interno all’Ateneo;
  • stipulare un opportuno contratto (di ricerca, prova su commissione o altra forma prevista dall’Ateneo) con il laboratorio, per tutti gli altri soggetti.

Punto di contatto
Lorenzo Mussone
mussone(at)polimi.it
Tel. +39.02.2399.5182

Comitato di gestione

Il Comitato di Gestione è così composto:

  • 1 rappresentante di DABC
  • 1 rappresentante del DEIB
  • 1 rappresentante di DMEC

Ogni rappresentante può nominare un sostituto.

Le attività del Comitato di Gestione sono coordinate da un membro del comitato stesso (coordinatore).

Rappresentanti:

  • Monica Bordegoni (DMEC)
  • Matteo Matteucci (DEIB)
  • Lorenzo Mussone (DABC)

Sostituti:

  • Luca Bascetta (DEIB)
  • Federico Cheli (DMEC)
  • Luca Marescotti (DABC)