17.10.201910:30

ACM Europe Council Best Paper Award al Politecnico di Milano

Un’analisi di algoritmi di deep learning applicati a sistemi di raccomandazione di Ferrari Dacrema e Cremonesi


Maurizio Ferrari Dacrema, studente di dottorato in Information Technology, e il prof. Paolo Cremonesi, del gruppo di ricerca di Architetture al Dipartimento di Elettronica, Informazione e Bioingegneria, hanno vinto l'ACM Europe Council Best Paper Awardalla 13° conferenza ACM Recommender Systems.

L'articolo "Are We Really Making Much Progress? A Worrying Analysis of Recent Neural Recommendation Approaches" presenta un'analisi sistematica degli algoritmi di deep learning applicati ai sistemi di raccomandazione, pubblicati in conferenze di alto livello negli ultimi anni.

L'articolo identifica 18 pubblicazioni rilevanti, osservando come solo 7 riportino risultati che sia possibile riprodurre e 6 di esse si dimostrino non competitive rispetto a tecniche non-neurali molto più semplici.

Complessivamente, l'articolo evidenzia diversi potenziali problemi nell'utilizzo del machine learning, e sostiene sia necessario migliorare le pratiche sperimentali in questo settore.

La conferenza ACM Recommender Systems (RecSys) è il principale forum internazionale per la presentazione di nuovi risultati di ricerca, sistemi e tecniche nel campo dei sistemi di raccomandazione.

I sistemi di raccomandazione sono strumenti di filtraggio delle informazioni a supporto degli utenti, per agevolare la loro navigazione nei vasti cataloghi di informazioni, prodotti e news ora disponibili nell'era dell'informazione e dell'e-commerce. I suggerimenti ricevuti dall'utente sono personalizzati in base alle passate interazioni con il sistema, alle sue preferenze e ad altre informazioni personali.

 

Per saperne di più:
Il paper vincitore