08.11.202118:00

ACCEPT: la parete per la riabilitazione di bambini con paralisi cerebrale

Un metodo terapeutico che è al tempo stesso allenamento, inclusione e strumento di analisi dei progressi


È stata inaugurata nella sede di PlayMore! a Milano la nuova parete per arrampicata ACCEPT. Una parete speciale, composta da tre moduli intercambiabili, adattata, sensorizzata, riconfigurabile e interattiva, ottimizzata per l’arrampicata di bambini con Paralisi Cerebrale.

La Cerebral Palsy (CP) è la più frequente disabilità neuromotoria infantile. I bambini con CP in molti casi possono recuperare parte delle capacità neuromotorie con un intenso lavoro di riabilitazione.
Lo sport adattato, affiancato alla riabilitazione in strutture sanitarie, può aiutare questo processo, fino al raggiungimento di obiettivi funzionali che altrimenti si otterrebbero in tempi più lunghi.

Partendo da questa evidenza, il progetto si è concentrato sull’arrampicata, studiando, realizzando e testando ACCEPT assieme alla fondazione FightTheStroke, per rispondere ai bisogni riabilitativi di bambini tra i 6 e i 13 anni.

La ricerca si è proposta di approfondire e promuovere il ruolo dell’arrampicata come metodo terapeutico, proponendo una soluzione che è al contempo allenamento, inclusione e strumento di analisi dei progressi di riabilitazione.

Responsabile scientifico è il professor Alessandro Colombo del Dipartimento di Elettronica, Informazione e Bioingegneria. Oltre a questo dipartimento, partecipano alla ricerca il Dipartimento di Meccanica, il Dipartimento di Design e il Servizio di Valorizzazione della Ricerca.

In rappresentanza dei partner del progetto erano presenti Martina Riva, assessora Sport, Turismo e Politiche Giovanili del Comune di Milano; Francesca Fedeli di Fondazione FightTheStroke; Simone Salvagnin, responsabile paraclimbing F.A.S.I. Federazione Arrampicata Sportiva Italiana; MILANOARRAMPICATA Asd.

Sponsor: RGTECH, Vibram SpA, SCARPA SpA, TASCI Srl/Montura, Smog, PBN, T.F. Carpenteria, Opera3D.

ACCEPT è un progetto finanziato dall’edizione 2019 “Sport e inclusione sociale” di Polisocial Award, il programma che premia la ricerca scientifica ad alto impatto sociale del Politecnico di Milano.

Per saperne di più:

Il sito ufficiale del progetto ACCEPT