Funtasma- Functional Sintered Materials

Attività

Il laboratorio Interdipartimentale Funtasma (Functional Sintered Materials) è nato nel 2017 e ospita la prima macchina in Italia per la stampa 3D con tecnologia Binder Jetting a letto di polvere per materiali metallici e ceramici che ben si inserisce nell’ ampio panorama di tecnologie additive presenti oggi in Ateneo.

Il processo di stampa che coinvolge due fasi distinte (stampa e consolidamento tramite sinterizzazione) rende necessario un approccio multidisciplinare che unisca l’aspetto modellistico multiscala a quello sperimentale al fine di ottenere materiali funzionali innovativi.

Sede

Via La Masa 34, Building B16 (Campus Bovisa, Milano)

Attrezzature

Il Laboratorio Funtasma è dotato della stampante 3D Binder Jetting “Innovent+” di ExOne. Per la stampa di polveri metalliche e ceramiche e di un forno per il trattamento di curing degli oggetti stampati.

La stampante è dotata di una testina di stampa in grado di erogare da 30 pL fino a 80 pL, di un recoater per il consolidamento del collante polimerico e di una sorgente ad ultrasuoni per facilitare la deposizione della polvere che avviene per gravità.

Il laboratorio Funtasma, inoltre, può contare sull’apporto di competenze e attrezzature già presenti presso i dipartimenti coinvolti che consentono la modellazione del processo di stampa e il consolidamento per sinterizzazione degli oggetti stampati.

Servizi forniti

Il laboratorio, aggregando le diverse competenze presenti in ateneo, si propone come riferimento sul territorio nazionale per la tecnologia Binder Jetting per i gruppi di ricerca e le aziende che volessero verificarne le potenzialità e valutarne le possibili applicazioni alle proprie linee di sviluppo.

 

 

Modalità e costi di accesso alle attrezzature

Per informazioni su costi, disponibilità e prenotazioni della stampante rif: Prof.ssa Nora Lecis (Dipartimento di Meccanica).

Prof.ssa Nora Lecis
+39 02 2399-8268
nora.lecis(at)polimi.it 

Comitato di gestione

  • Prof.ssa Nora Lecis (MECC)
  • Prof. Giovanni Dotelli (CMIC)
  • Prof. Emilio Pizzi (DABC)
  • Prof. Raffaele Ardito (DICA)