Responsabilità sociale

Il Politecnico di Milano si adopera affinché i suoi studenti e ricercatori comprendano le complesse relazioni tra scienza, innovazione, tecnologia e sistemi socioeconomici, perché migliorino le loro capacità di produrre un impatto positivo sulla collettività. Questo obiettivo richiede di adottare una visione di lungo periodo, un cambio di mentalità, un nuovo approccio e un ampio grado di condivisione: traguardi importanti che possono essere raggiunti a piccoli passi.

Polisocial

Polisocial è il programma di impegno e responsabilità sociale del Politecnico di Milano, con il quale l’Ateneo intende estendere la propria missione a iniziative di impegno pubblico e legate alla cooperazione e sviluppo, in risposta a bisogni che nascono dalla società e dal territorio. Tra le iniziative del programma, il Polisocial Award è una competizione annuale finalizzata a sostenere la ricerca scientifica ad alto impatto sociale grazie ai fondi del 5x1000; dal 2013 a oggi sono stati finanziati 34 progetti tra i quasi 200 presentati, con un contributo di €2,5 M. Dal 2019 Polisocial promuove Off Campus, iniziativa che prevede l’apertura di spazi dell’Ateneo in diversi quartieri di Milano, con l’obiettivo di rafforzare l’idea di un’università più responsabile, attenta alle sfide sociali, aperta e vicina ai territori e alle comunità.
www.polisocial.polimi.it

Cantieri per la città di Milano

I “Cantieri” sono azioni progettuali condivise con la città di Milano: iniziative con e per la città, allo scopo di rendere Milano sempre più attrattiva. Sono laboratori aperti di innovazione e ricerca, partecipati dalle migliori realtà del territorio (enti, istituzioni, imprese) e dedicati a temi tecnologici di punta: industria 4.0 (competence center con MISE); smart cities  (5G con Vodafone e Comune di Milano); salute (Human Technopole); fragilità dei territori (progetti di recupero urbano con la municipalità); beni culturali (Fabbrica del Duomo).