Stage internazionali

Il Career Service offre servizi e iniziative per permettere agli studenti di fare esperienze di stage all’estero:

Non è detto che queste esperienze siano retribuite dall’ente che le propone, perché la normativa in merito cambia da paese a paese. Se per fare lo stage all’estero hai bisogno di una borsa di studio, ricordati che:

  • ogni anno nel mese di maggio viene pubblicato il bando Erasmus+ for Traineeship che offre la possibilità di svolgere un tirocinio in Europa finanziato dalla Comunità Europea
  • tra i mesi di novembre e gennaio puoi candidarti per il Programma Vulcanus, che offre la possibilità di fare uno stage retribuito di un anno in Giappone

Prima di iniziare una esperienza di stage all’estero, ricordati:

  • che almeno 15 giorni prima di partire devi avere un contratto di stage (detto spesso Internship Agreement/Document o Convention du Stage) da te e dall’ente ospitante (leggi bene qual è la procedura)
  • che potresti aver bisogno di un visto (verifica con l’ente ospitante qual è il visto che devi richiedere)
  • che in alcune nazioni è permesso solo lo stage obbligatorio da piano degli studi (maggiori informazioni)