Progetto Buddy

Il Buddy system, sperimentato a partire dal primo semestre dell'anno accademico 2015/2016, prevede l’abbinamento di nuovi studenti internazionali con studenti già iscritti per l’assistenza nella fase precedente il loro arrivo in Italia e nei primi tre mesi di permanenza a Milano e al Politecnico.
I primi tre mesi sono in genere i più difficili per chi arriva da lontano: bisogna familiarizzare non solo con un nuovo contesto accademico, ma anche con una cultura e tradizioni spesso molto distanti da quelle di origine.

Ma una buona accoglienza può davvero essere determinante.

Se hai voglia di dare una mano aiutando un nuovo studente internazionale a superare le difficoltà che tu stesso hai incontrato arrivando al Politecnico, puoi candidarti per diventare un/una buddy, il “compagno” o la “compagna” che sarà il punto di riferimento prima dell’arrivo e durante il primo periodo di assestamento.

Cosa fa un buddy?

  • contatta lo studente/gli studenti affidatigli prima del loro arrivo
  • aiuta i nuovi studenti a conoscere meglio il campus e i servizi a disposizione
  • facilita la comprensione dell’organizzazione didattica: struttura dell’anno accademico, lezioni, esami
  • partecipa a eventi culturali e a giochi di gruppo organizzati al Politecnico, rivolti ai buddy e ai nuovi studenti 
  • aiuta i nuovi studenti a conoscere la città e le opportunità che offre
  • è disponibile a dare una mano per qualunque problema generico
  • indirizza lo studente agli uffici competenti per problemi specifici
  • dedica almeno un’ora alla settimana per incontrare lo studente/gli studenti che gli sono affidati

Perché diventare un Buddy?

  • verrai a contatto con culture diverse e conoscerai il mondo senza muoverti da casa
  • farai nuovi amici
  • potrai migliorare la tua conoscenza della lingua inglese ed esercitarti con altre lingue straniere
  • svilupperai contatti e competenze che potranno tornarti utili nel mondo del lavoro

Leggi il racconto di chi ha partecipato: chi trova un buddy trova un tesoro

Chi può candidarsi

Studenti regolarmente iscritti al Politecnico da minimo sei mesi di Laurea Triennale e di Laurea Magistrale.

In questo periodo, potranno richiedere l’affiancamento di un Buddy gli studenti internazionali e gli studenti Erasmus ammessi per il II semestre dell'A.A. 2017/2018 di Laurea Magistrale.

Ricorda: un buddy deve essere motivato, disponibile, amichevole e paziente! 

Come e quando candidarsi

Accedi ai servizi online e compila la domanda di partecipazione al progetto alla voce Richieste di ammissione > Ammissione a procedure di selezione. È necessario compilare solo la parte relativa ai dati personali, alle lingue conosciute e agli hobbies; non è richiesto nessun dato bancario, il progetto non è retribuito ed è gratuito. Prima di inviare la tua candidatura, prendi visione del Memorandum del Buddy. Le candidature si chiuderanno il 1 febbraio 2018.

Durata

Il progetto ha una durata di sei mesi.

Formazione

Non è richiesta una formazione specifica, l’ufficio studenti internazionali e di mobilità internazionale, insieme all’Erasmus Student Network, ti supporteranno nell’acquisire le competenze necessarie a rivestire al meglio il ruolo di Buddy. Ti assisteranno, inoltre, per tutta la durata del periodo in cui ti offrirai come volontario e ti inviteranno a partecipare ad alcuni incontri, a giochi e a eventi in cui potrai consolidare il tuo rapporto con gli studenti che ti saranno affidati. Verrà anche organizzato un incontro facoltativo nel quale verranno date maggiori informazioni e verrà inviato per e-mail del materiale informativo.

Come avviene l’abbinamento

I buddy verranno abbinati ai nuovi studenti esclusivamente in base a un'affinità di Corso diSstudi e di interessi personali, rilevata attraverso la compilazione del form di candidatura.
A seconda del numero di candidati al ruolo di buddy, si potrà essere abbinati con uno solo o più studenti internazionali.

Contatti

Coordinamento: International Students Office – Exchange Office
Politecnico di Milano
buddy-system(at)polimi.it