GEOLab - Laboratorio di Geomatica e Osservazione della Terra

Attività

Il laboratorio di Geomatica e Osservazione della Terra unisce gruppi di ricerca afferenti ai dipartimenti di Ingegneria Civile e Ambientale (DICA), Elettronica Informazione e Bioingegneria (DEIB), Architettura Ingegneria delle Costruzioni e Ambiente Costruito (DABC) e Scienze e Tecnologie Aereospaziali (DAER). 

I ricercatori del Laboratorio si occupano dell’analisi di osservazioni geodetiche classiche e satellitari, della loro archiviazione e gestione in sistemi informativi geografici, anche condivisi via web e, infine, della progettazione di sistemi/missioni atte a supportare la generazione di dati satellitari di Osservazione della Terra. La ricerca coinvolge ambiti diversi, dalla definizione di nuove tecnologie di acquisizione dati, alla modellizzazione dei fenomeni osservati, allo studio e all'implementazione di algoritmi innovativi di calcolo e gestione dati e di controllo dei sistemi orbitali con requisiti di puntamento fine.

La collaborazione con il gruppo di Scienze e Tecnologie Aerospaziali è volta allo studio di missioni satellitari che permettano la definizione delle modalità e dei tempi di acquisizione delle osservazioni sulla base dell’informazione che da esse si intende derivare e al raffinamento dell’accuratezza e della precisione di puntamento degli strumenti scientifici a bordo dei satelliti destinati all’osservazione della terra.

Sede

Il laboratorio ha sede principale presso il Polo Territoriale di Como, via Anzani 42 (3° piano), Como. Per lo svolgimento delle sue attività, il laboratorio usufruisce anche delle sedi dei dipartimenti consociati, situate in Campus Leonardo, Campus Bovisa e Polo Territoriale di Lecco.

Attrezzature

Le attrezzature in uso presso il Laboratorio sono state acquisite, prima della nascita del laboratorio stesso, su fondi di ricerca dei Dipartimenti afferenti, del Polo Territoriale di Como e del Polo Territoriale di Lecco, che ne rimangono proprietari.

Sono a disposizione dei ricercatori del laboratorio, se non già utilizzate per gli scopi per cui sono state acquisite. Ne esistono, inoltre, diverse tipologie:

Attrezzature per acquisizione dati
Il laboratorio dispone di strumenti geodetici classici per rilievi topografici; di strumenti per il monitoraggio di strutture; di ricevitori GNSS a doppia frequenza per rilievi di precisione e di ricevitori GNSS a basso costo per la navigazione; di laser scanner e di camere digitali per rilievi architettonici e di scenari ambientali (built environment); di aeromodelli a pilotaggio remoto (UAV) attrezzati per rilievi fotogrammetrici e per il telerilevamento.

Attrezzature per elaborazione dati
Il laboratorio dispone di server dedicati alla analisi dei dati della missione spaziale GOCE e delle sue applicazioni; di server dedicati a WebGIS progettati e gestiti dal laboratorio o in via di sviluppo e di server per l’elaborazione dei dati GNSS. Dispone, inoltre, di licenze per l’uso di software di analisi dati GNSS, fotogrammetrici, LiDAR.

Altre attrezzature
Presso il laboratorio ha sede una stazione GNSS permanente della rete europea EPN.

Servizi forniti

GEOLab è una infrastruttura di ricerca. Fornisce consulenze ed è in grado di progettare e di partecipare alla realizzazione di sistemi satellitari e terrestri di osservazioni della terra.

È, inoltre, in grado di acquisire e di co-registrare immagini multispettrali e dati Lidar multi-scala per la simulazione di scenari e per il monitoraggio ambientale.

È, infine, in grado di progettare e di realizzare sistemi informativi territoriali per la gestione anche via web di dati georiferiti.

Modalità e costi di accesso alle attrezzature

Le attrezzature del Laboratorio possono essere utilizzate solo per scopi scientifici e all’interno di progetti specifici che coinvolgano il Laboratorio. Le modalità saranno di volta in volta definite in funzione dei progetti e degli ammortamenti. 

Punto di contatto
Giovanna Venuti
giovanna.venuti(at)polimi.it
Tel. +39.02.2399.6254

Comitato di gestione

  • Giovanna Venuti (DICA)
  • Maria Brovelli (DICA)
  • Andrea Monti Guarnieri (DEIB)
  • Raffaella Brumana (DABC)
  • Michelle Lavagna (DAER)