21.12.201812:38

Premio per migliore tesi sul Supply Chain Finance a un nostro neolaureato

La tesi magistrale di Gabriele Bonomi Boseggia trionfa ad Amsterdam al Supply Chain Finance Forum


Per il terzo anno di fila, un alumnus del Politecnico di Milano si aggiudica il premio per la migliore tesi magistrale nel campo del Supply Chain Finance. La premiazione è avvenuta in occasione del Supply Chain Finance Forum di Amsterdam, l’evento più rilevante a livello mondiale sul SCF.

Gabriele Bonomi Boseggia si è aggiudicato questo ambito riconoscimento con la sua tesi "Supply chain-based creditworthiness. Small and mid corporate rating". Nel suo lavoro, Gabriele ha sviluppato due framework il cui obiettivo è mostrare come le prestazioni correlate alla filiera possano prevedere in anticipo la probabilità di default di un’azienda, il tutto tramite l’uso di tecnologie innovative come le reti neurali e il machine learning. L’applicazione permette di migliorare l’attività di valutazione del rischio di credito attraverso l’estrazione di informazioni addizionali da poche e non convenzionali caratteristiche dei dati di filiera.

Oltre alla tesi di Bonomi Boseggia, nella shortlist dei 4 finalisti erano presenti altre due alumnae del Politecnico: Carola Gervasio ed Elena Fusari. La tesi di Gabriele è stata quella che ha soddisfatto maggiormente i criteri di rilevanza per la diffusione del Supply Chain Finance, qualità e rigore dell’intera tesi e della metodologia, originalità e qualità della presentazione orale. 

Il Thesis Award della Supply Chain Finance Community è un riconoscimento annuale che vuole premiare gli studenti di Laurea Magistrale o Laurea Triennale di tutto il mondo che hanno sviluppato i propri lavori di tesi nell’ambito del Supply Chain Finance, capo di studi che si occupa dell’dell’ottimizzazione dei flussi finanziari nelle supply chain.