29.07.202015:09

Il Politecnico di Milano con la scuola per la didattica digitale

Un corso online di didattica innovativa durante l'emergenza e un e-book


Durante il lockdown, l’impegno del Politecnico per il mondo della scuola non si è fermato: si è invece arricchito con diverse iniziative innovative.

Di fronte alla chiusura improvvisa delle scuole, abbiamo voluto subito mettere a disposizione le nostre competenze per aiutare gli insegnanti italiani nella pianificazione e realizzazione di una didattica a distanza il più efficace possibile, sulla base delle numerose attività portate avanti da anni da HOC-LAB, il nostro laboratorio interdisciplinare di ricerca attivo nel settore della comunicazione multimediale e della didattica supportata da tecnologie.

Così, a marzo il laboratorio ha creato un MOOC tratto dal master DOL – Master online in tecnologie per la didattica, che alterna l’erogazione di moduli specifici ad attività di laboratorio che mirano a una spendibilità immediata delle competenze tecniche e progettuali acquisite.

Considerato il successo ottenuto, stiamo già programmando una nuova edizione del MOOC per il prossimo anno scolastico.

Spiega infatti Nicoletta Di Blas, professoressa di Pedagogia Speciale al Politecnico e responsabile di HOC-LAB:

Molti insegnanti italiani non erano preparati per affrontare all'improvviso la didattica a distanza. Eppure, come raccontano le voci raccolte nell'e-book, tantissimi si sono messi in gioco, con tante difficoltà ma anche con risultati inaspettati. Il successo del nostro corso ci spinge sin d'ora a pensare che questa iniziativa dovrà proseguire anche al termine dell’emergenza.

Da questo progetto nasce “Voci dalla scuola ai tempi del coronavirus”, il nostro omaggio alla scuola italiana durante il lockdown. Un libro corale, una raccolta di testimonianze di insegnanti sulla gestione della didattica a distanza imposta dalla pandemia.

L’e-book, disponibile gratuitamente, raccoglie le voci di alcuni tra i 3.660 insegnanti che hanno preso parte al MOOC, e che attraverso il forum online hanno creato una comunità che apprende, interagisce e condivide conoscenza e buone pratiche, per introdurre le nuove tecnologie nel proprio ambiente scolastico.

Questo non è un libro accademico. Non è neanche una riflessione metodologica sulla didattica a distanza. È uno spaccato interessante, a tratti anche commovente e divertente, della scuola italiana che non si è fermata, che ha sperimentato nuove metodologie e strumenti. Finestre aperte sulle “postazioni di lavoro” di docenti che ricreano relazioni educative miracolose con i loro studenti remoti. Sono le loro parole, noi le abbiamo solo raccolte.

Le loro testimonianze sono organizzate per filoni di discussione: come hanno organizzato l’ambiente di apprendimento, quali strumenti hanno sperimentato, come è cambiato il loro ruolo nel rapporto con gli studenti, come hanno gestito il gruppo classe, quali strategie inclusive sono riusciti a mettere in atto.

Per saperne di più
L’e-book gratuito su Apple Store
L’e-book gratuito su Google Play Store
Per informazioni sul master DOL: https://www.dol.polimi.it