22.11.202210:30

I ricercatori del Dipartimento di Energia a Tunisi

Un’iniziativa di cooperazione per promuovere lo sviluppo energetico a basse emissioni


I ricercatori del gruppo SESAM (Sustainable Energy Systems Analysis and Modelling) del Dipartimento di Energia del Politecnico di Milano hanno tenuto nel mese di ottobre a Tunisi un seminario dal titolo “Science Diplomacy and Evidence-Based Policymaking" ed un training tecnico di tre giorni dedicato ai membri di un consorzio tunisino per l’analisi e la modellizzazione economica ed energetica, nonché a docenti e studenti dell'ENIT, la Scuola nazionale di ingegneria di Tunisi.

L’attività, che ha coinvolto i ricercatori SESAM Diana Shendrikova, Francesco Tonini e Giacomo Crevani, coordinati dal Prof. Matteo Vincenzo Rocco, si è inserita nel quadro del progetto DIAPOL-CE – Policy Dialogue and Knowledge Management on Low Emission Development Strategies”, commissionato dal Ministero Federale Tedesco per l'Ambiente, la Conservazione della Natura, la Sicurezza Nucleare e la Protezione dei Consumatori (BMUV) e implementato dalla Deutsche Gesellschaft für Internationale Zusammenarbeit (GIZ) GmbH.

DIAPOL-CE assiste i responsabili politici nella costruzione di strategie nazionali di sviluppo energetico a basse emissioni sulla base delle migliori conoscenze disponibili e rafforza il legame tra i decisori e il mondo accademico nei paesi dell'Asia occidentale e dell'Africa.

Society @polimi