Consumo e produzione responsabili

Programma strategico

Il Politecnico di Milano, attraverso la linea d'azione Campus Sostenibile 'Ambiente', mira a migliorare la gestione delle risorse e dei rifiuti, incoraggiando pratiche come il riuso, il riciclo e la raccolta differenziata. Queste attività possono essere suddivise sostanzialmente in gestione delle risorse e gestione dei rifiuti.

Gestione delle risorse

La gestione sostenibile delle risorse è un obiettivo centrale al Politecnico di Milano. Oltre ad affidarsi a fornitori di cibo a basso impatto ambientale, nei campus vengono perseguite molteplici azioni:
Progetto Cingomma
Distributori automatici sostenibili
Avanzimania
Progetto NoPaper
PoliCiclo

Gestione dei rifiuti

Il Politecnico mira a migliorare l'efficienza del sistema di gestione e raccolta dei rifiuti. Per raggiungere questo risultato, l'Ateneo si è da tempo dotato di infrastrutture adeguate per il riciclaggio di tutti i tipi di rifiuti prodotti ed ha successivamente avviato un'intensa campagna sistematica di sensibilizzazione e informazione. Le azioni chiave per la gestione dei rifiuti includono:
Progetto Pile 
Progetto ZeroZeroToner 
Progetto Umido


Esempi di attività didattiche

Industrial eco-efficiency 

Il cambiamento climatico, l'inquinamento ambientale, la scarsità di risorse sono le sfide contemporanee che richiedono una transizione urgente verso l'economia circolare e lo sviluppo sostenibile. L'Eco-Efficienza Industriale guida questa transizione attraverso il disaccoppiamento della crescita economica dall'impatto ambientale e dal consumo di risorse.

Questo insegnamento è offerto nei seguenti Corsi di Laurea:

SYSTEM DESIGN FOR SUSTAINABILITY

Gli studenti saranno in grado di progettare sistemi di prodotti-servizi sostenibili (S.PSS), con particolare attenzione alle Economie Distribuite, cioè modelli di business/offerta win-win in cui l'interesse economico del fornitore/i cerca continuamente nuove soluzioni vantaggiose dal punto di vista ambientale e/o socioetico.

Questo insegnamento è offerto nei seguenti Corsi di Laurea:

Ecologia e sostenibilità dei sistemi produttivi

Da una parte, l’insegnamento si propone di fornire allo studente una panoramica delle grandi problematiche ambientali su scala globale, con particolare riguardo agli effetti delle attività umane sui sistemi ecologici. Dall'altra, l'insegnamento affronterà il tema della valutazione ambientale su scala locale, fornendo le conoscenze di base per la valutazione dell'impatto dei progetti e della pianificazione territoriale sulle diverse matrici ambientali e sul sistema socioeconomico. Si analizzeranno infine criticamente i principali strumenti di supporto alle decisioni in contesti caratterizzati dalla presenza di obiettivi multipli.

Questo insegnamento è offerto nei seguenti Corsi di Laurea:

Esempi di attività di ricerca

RAPCON

RAPCON – Recycled Asphalt Pavement Concrete mira a valutare le prestazioni del calcestruzzo fatto con aggregato riciclato RAP, riducendo la quantità di asfalto sprecato e limitando il consumo di aggregati naturali.

Responsabile scientifico: Elena Redaelli 

re-netta

Re-NetTA Re-Manufacturing Networks for Tertiary Architectures contribuisce ad applicare l'economia circolare nel settore dell'edilizia, concentrandosi sui componenti edilizi del settore terziario, caratterizzati da una rapida obsolescenza e da usi temporanei.

Responsabile scientifico: Cinzia Talamo

DESIGN FOR SUSTAINABILITY AND ICT

Design for sustainability and ICT: a household prototype for waste water recycling si concentra sull'applicazione sperimentale di metodologie di interaction design e tecnologie digitali per favorire la transizione verso la sostenibilità nel quadro di una più ampia ricerca interdisciplinare sullo sviluppo di un sistema per riciclare l'acqua a casa per coltivare piante commestibili.

Responsabile scientifico: Fiammetta Costa