22.07.202111:20

Studenti Polimi vincono il premio Marco Biagi del Comune di Milano

Premiata la tesi di Marianna Arcieri e Riccardo Bargna


Marianna Arcieri e Riccardo Bargna della Scuola di Architettura Urbanistica Ingegneria delle Costruzioni si sono aggiudicati il premio Marco Biagi 2020, istituito dal Comune di Milano, con la loro tesi di Laurea Magistrale in Architettura “Abitare diffuso. Un modello sostenibile per la terza età” (relatore: prof. Oscar Eugenio Bellini).

Il premio è rivolto a studenti, ricercatori, italiani e stranieri under 35, che negli ultimi due anni abbiano affrontato, attraverso tesi di laurea o di dottorato, articoli, monografie e saggi, il tema del lavoro con un focus su ambiti particolari come l’innovazione sociale e delle periferie, il lavoro e i nuovi fenomeni migratori.

Tra i 44 partecipanti di questa edizione, la commissione giudicatrice ha selezionato, a pari merito, l’elaborato di Marianna e Riccardo e la tesi di Martina Derito del Politecnico di Torino.

La tesi congiunta di Marianna e Riccardo propone un nuovo modello sostenibile di residenzialità per anziani autosufficienti che prevede il recupero del patrimonio immobiliare in disuso, fornendo una possibile applicazione all’interno delle Mura di Città Alta (Bergamo). Il progetto è stato riconosciuto meritevole di vincere con questa motivazione:

Il lavoro si è concentrato su un tema di estremo interesse in questo particolare fase storica, interesse che è di carattere generale ma che è anche specifico delle amministrazioni locali che si trovano a dover affrontare le problematiche messe al centro della tesi, la gestione e la soddisfazione dei bisogni di anziani ancora autosufficienti. L'elaborato presenta una solida metodologia nello svolgimento, svolge un approfondito lavoro di analisi teorica e disamina le best practice esistenti, offrendo soluzioni operative, un modello abitativo innovativo, per l'implementazione e lo sviluppo di queste progettualità che appaiono significativamente utili per una amministrazione locale.