31.10.201810:00

Edoardo Albisetti vince il Nanomaterials Young Investigator Award 2018

La sua attività di ricerca si focalizza sulle nanotecnologie, ed è sostenuta da una borsa della commissione europea,


La rivista scientifica Nanomaterials ha nominato Edoardo Albisetti, ricercatore post dottorato del Dipartimento di Fisica del Politecnico di Milano, vincitore del premio annuale Nanomaterials Young Investigator Award 2018.

Albisetti, dopo aver conseguito il dottorato di ricerca in Fisica al Politecnico di Milano, sta svolgendo la sua ricerca di post dottorato al CUNY Advanced Science Research Center di New York e al Politecnico di Milano, nell’ambito di una borsa di ricerca individuale Marie Skłodowska-Curie Individual Fellowships, finanziata dalla Commissione Europea.

La sua attività di ricerca, nell’ambito delle nanotecnologie, riguarda lo studio e la realizzazione di nuovi dispositivi e materiali nanostrutturati con applicazioni nella nanoelettronica e spintronica.

La motivazione del premio, scrive l’editorial board di Nanomaterials, è la seguente:

“Il dottor Albisetti ha ideato e dimostrato la tecnica della litografia magnetica a scansione di sonda assistita termicamente (thermally assisted magnetic scanning probe lithography), e il suo utilizzo per la realizzazione di strutture magnetiche riconfigurabili in film sottili magnetici. Le applicazioni di questa tecnica spaziano dalla fabbricazione di nuovi metamateriali, alla realizzazione di nuovi dispositivi magnetici, spintronici e magnonici.”

Per saperne di più visita la pagina