25.10.201815:00

Amazon Women in innovation: una nuova borsa di studio per le studentesse

Il Politecnico di Milano lancia una campagna per le imprese che vogliono favorire la presenza delle donne nelle STEM


Amazon crea la borsa di studio “Amazon - Women in Innovation” per aiutare giovani donne a realizzare i propri progetti di carriera nel campo dell’innovazione e della tecnologia. A partire dall’anno accademico 2018/2019 le borse di studio verranno offerte a due studentesse: una del Politecnico di Milano e una del Politecnico di Torino. La borsa destinata alla nostra università è riservata a una studentessa del corso di laurea in Ingegneria Matematica, selezionata in base a criteri di merito e reddito come definito nel bando di assegnazione.

Ciascuna borsa di studio offrirà un supporto economico pari a 6.000 euro all’anno, per tre anni. Verrà inoltre messo a disposizione un mentore per aiutare a sviluppare competenze utili per il lavoro futuro, come, ad esempio, le tecniche per creare un curriculum efficace o affrontare un colloquio di lavoro in azienda.

Nell’ambito di POP – Pari Opportunità Politecniche, il nuovo programma strategico con cui il nostro ateneo si impegna per promuovere un ambiente di studio e lavoro che valorizzi le identità di genere, le diverse abilità, le culture e provenienze, uno degli obiettivi è incentivare la relazione università-impresa come strumento fondamentale per garantire alle giovani donne un buon inserimento nel mondo del lavoro.  

Pertanto ci rivolgiamo ora alle imprese che già collaborano con l’ateneo negli ambiti della ricerca, della didattica innovativa e del placement per contribuire attivamente ad avvicinare più ragazze agli studi STEM

Si apre oggi Girls@Politecnico, una campagna di raccolta di borse di studio finanziate dalle imprese che serviranno a promuovere e sostenere gli studi al Politecnico di nuove studentesse di laurea triennale, in particolare di chi si iscriverà ai percorsi di ingegneria, che oggi hanno una minore presenza di donne iscritte. 

Se la tua azienda vuole fare la differenza, contattaci: pop-asvi(at)polimi.it