MEETMETONIGHT 2019

La Notte Europea dei Ricercatori ha un nuovo spazio per i talk all’Ottagono della Galleria Vittorio Emanuele II a Milano

Siamo nel pieno dei preparativi per MEETmeTONIGHT, la Notte Europea dei Ricercatori, che tornerà a Milano il 27 e 28 settembre 2019 ai Giardini Pubblici Indro Montanelli, e dal 23 al 28 settembre nel nuovo spazio dell’Ottagono della Galleria Vittorio Emanuele II.

Un’occasione unica di incontro con la ricerca, dove il pubblico potrà parlare e interagire con i suoi protagonisti, scoprire cosa si fa nei laboratori e sperimentare in prima persona l’impatto che ha sulla nostra vita quotidiana.

Un evento gratuito e aperto a tutti, che avrà luogo a Milano, Napoli e tante altre grandi e piccole città della Lombardia e della Campania. Un occhio di riguardo sarà riservato alle scuole, per le quali sono previste attività dedicate.

Promotori dell’iniziativa, assieme al Politecnico di Milano, i partner: Università degli Studi di Milano Bicocca, Università degli Studi di Milano, Comune di Milano e Università Federico II di Napoli.

Coinvolte nell’organizzazione degli eventi, tante istituzioni pubbliche e private protagoniste nel campo della ricerca: università, centri di ricerca, aziende ospedaliere, fondazioni, musei e istituzioni culturali.

La grande novità di quest’anno è lo spazio che avremo a Milano all’Ottagono della Galleria Vittorio Emanuele II nella settimana dal 23 al 28 settembre. Stiamo allestendo un ricco programma di talk di grandi protagonisti del mondo culturale e scientifico, che si svolgeranno ogni pomeriggio al centro del salotto milanese per eccellenza.

Venerdì 27 e sabato 28 tornano i numerosi stand all’interno dei Giardini Pubblici Indro Montanelli, che proporranno esperimenti, dimostrazioni scientifiche dal vivo e laboratori interattivi presentati dai ricercatori. I visitatori, indipendentemente dalla loro età ed esperienza, saranno coinvolti in prima persona, diventando protagonisti, toccando, sperimentando, giocando. Tutto questo senza mai sminuire la complessità o l’importanza della ricerca, ma con la leggerezza del divertimento e la forza del coinvolgimento diretto.

Tutte le iniziative convergeranno attorno a cinque grandi aree tematiche: Scienza e Tecnologia, Cultura e Società, Ambiente, Salute e Patrimonio Culturale, e a cinque argomenti topici: Era spaziale, Il nostro cibo, Acqua sostenibile, Medicina personalizzata e il genio di Leonardo.

Nelle serate di venerdì e sabato, attività di intrattenimento, spettacoli teatrali e concerti, concluderanno il programma della giornata.

La Notte Europea dei Ricercatori è un’iniziativa annuale promossa dalla Commissione Europea all’interno delle azioni Marie Skłodowska-Curie, che culmina in una notte-evento di divulgazione scientifica svolta in simultanea in tutti i paesi europei l’ultimo venerdì del mese di settembre. L’obiettivo è favorire l’incontro e il dialogo tra ricercatori e cittadini e valorizzare la cultura della ricerca.

Con il contributo di Fondazione Cariplo e Fondazione Romeo ed Enrica Invernizzi. In collaborazione con Regione Lombardia. Main Partner: Università Bocconi.

Seguite tutti gli aggiornamenti sul programma degli eventi alla pagina  www.meetmetonight.it e sui nostri social facebook e twitter.