Percorsi di alta formazione


Alta Scuola Politecnica (ASP)

Nel 2004, il Politecnico di Milano e il Politecnico di Torino hanno fondato l'Alta Scuola Politecnica (ASP), rivolta a 150 giovani studenti di talento, selezionati esclusivamente sulla base del merito tra i candidati ai corsi di Laurea Magistrale in Ingegneria, Architettura e Design delle due università coinvolte. Questo processo di selezione dà vita a una comunità di studenti altamente motivati e qualificati (di essi, circa il 60% consegue la laurea con lode), con una grande passione per l'innovazione e provenienti da circa 20 paesi diversi; più di un terzo di essi sono donne. Questi studenti seguono un curriculum addizionale rispetto al programma del loro corso di studio, interamente in inglese e basato su corsi ad hoc e sullo sviluppo di progetti multidisciplinari. La missione dell'ASP è di offrire alla società laureati capaci di agiungere, alla conoscenza specifica (verticale) fornita loro dal corso di Laurea Magistrale, una serie di competenze interdisciplinari (orizzontali) che sono necessarie per lavorare in un ambiente culturalmente composito come quello messo in campo dall'ASP.

ASA - ADVANCED SCHOOL OF ARCHITECTURE / Scuola Superiore (avanzata) di Architettura

L’Advanced School of Architecture (ASA) del Politecnico di Milano è un percorso formativo "additivo", che si svolge parallelamente ai Corsi di laurea Magistrale e vuole potenziare e sviluppare la figura dell’architetto-progettista, attraverso attività progettuali che lo mettano a confronto con la complessità dei fenomeni oggi in atto nelle diverse realtà europee ed extra-europee. In questo senso è una "struttura didattica sperimentale" rivolta a giovani "talented students" selezionati (32 all’anno) in base al curriculum didattico e alla media conseguita nel Corso di laurea Triennale o del triennio del percorso a ciclo unico quinquennale. La scuola avanzata di Architettura è una "Scuola itinerante", che si svolge in diversi "siti" in rapporto ai programmi integrati proposti. L’ASA è rivolta prevalentemente a studenti della Scuola di Architettura Urbanistica Ingegneria delle Costruzioni, ma potranno essere considerate anche richieste di studenti delle scuole di Design e di Ingegneria.

HONOURS PROGRAMME  "ENGINEERING FOR SUSTAINABLE DEVELOPMENT"

L'Honours Programme "Engineering for Sustainable Development” è un percorso formativo parallelo, che si svolge contemporaneamente ai corsi di laurea magistrale delle Scuole di Ingegneria Industriale e dell’Informazione e Ingegneria Civile, Ambientale e Territoriale. E' finalizzato a potenziare e sviluppare le competenze sistemiche e trasversali dell’allievo ingegnere, preparandolo come futuro professionista a comprendere e valutare le sfide globali per poter operare, con competenze tecniche sia teoretiche che strumentali, nell'ambito dello sviluppo sostenibile.